I Vini di Livernano

Non risparmiamo energie ed investimenti per la produzione dei nostri vini, cercando di unire la tradizione degli antichi vitigni toscani con le più moderne tecnologie e conoscenze.

Sin dall’inizio abbiamo cercato la collaborazione di un  fuoriclasse per la messa in opera dei nuovi vigneti: il Dr. Stefano Chioccioli, enologo e agronomo, è il nostro consulente da oltre  20 anni. Per  produrre vini di altissima qualità tutti i vecchi vigneti sono stati estirpati e reimpiantati a partire dal 1993.  Oggi i vigneti si estendono per un totale di 25 ettari

Per aumentare  l`equilibrio naturale e per migliorare il microclima tutti i vigneti sono inerbiti con essenze che variamo a seconda delle esigenze. Le varietà e cloni speciali sono stati selezionati secondo scelte personali ed aspetti biologici e climatici. La cura delle viti viene eseguita manualmente e secondo i dettami dell’agricoltura biologica. Tenendo conto delle caratteristiche del terreno, abbiamo scelto una densità d´impianto di 7000 ceppi per ettaro per tutti gli impianti. Per un ulteriore aumento della qualità la resa di ogni pianta viene`ridotta a 500-750 grammi di uva. La maggior parte  delle viti sono allevate ad alberello con un fusto di circa 35 cm di altezza.

Social Sharing
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Share on Google+0Pin on Pinterest0Email this to someone